Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Dopo essere rimasti nell'ombra del Bitcoin, Ethereum e la sua criptovaluta nativa Ether (ETH) sono sotto i riflettori del mercato delle criptovalute, avendo raggiunto di recente il massimo storico. Magari ti starai chiedendo perché ETH stia decollando improvvisamente. Qui condivideremo alcune  sulla crescita di Ethereum.

Prima di approfondire l'ascesa di Ethereum, ecco la sua storia in breve. Fondamentalmente, Ethereum è un sistema operativo per applicazioni decentralizzate come gli smart contract lanciato da Vitalik Buterin nel 2014. Ether è una criptovaluta che gira sulla rete Ethereum. Uno degli obiettivi di Ethereum è fare avanzare ulteriormente i casi d'uso della tecnologia blockchain. Puoi imparare di più sul background tecnico di Ethereum nella nostra lezione di Bitpanda Academy. Come si può osservare nel grafico dei prezzi qui sotto, ETH – al pari di molte altre risorse digitali – ha sperimentato una crescita notevole negli ultimi mesi. Ma cerchiamo di capire cosa ha portato ai livelli record di questa settimana.

1. Ether beneficia del boom dell'NFT

Come accennato prima, uno degli obiettivi di Ethereum era guidare l'uso della tecnologia blockchain. I Non-Fungible-Tokens (NFT) sono un esempio attuale di come le blockchain possono essere applicate in modo più diffuso. Gli NFT sono garantiti dalla blockchain di Ethereum e comprati e venduti tramite Ether, il cui prezzo è stato quindi determinato dal clamore intorno agli NFT nel mondo dell’arte, dello sport e delle celebrità.

2. Clamore sull'hard fork Berlin

A marzo, la Fondazione Ethereum ha annunciato un hard fork (che in parole semplici significa “aggiornamento del software”) chiamato "Berlin". Uno degli aspetti principali dell'hard fork Berlin è stato migliorare la sicurezza. Quando è stato lanciato in aprile, il prezzo di ETH ha raggiunto un massimo, indicando una crescente fiducia in Ethereum come ecosistema di blockchain.

3. Quotazione di Coinbase sul NASDAQ

Il 14 aprile,data di lancio dell'hard fork Berlin, c’è stata anche la quotazione diretta di Coinbase sul NASDAQ. Una delle più grandi piattaforme di criptovalute quotate in borsa ha spinto ancora di più le risorse digitali come Bitcoin o Ether – entrambe le criptovalute hanno raggiunto i massimi storici nei giorni precedenti la quotazione di Coinbase.

4.  Cavalcare l'onda: il mercato toro

Nel complesso, le criptovalute stanno conoscendo un momento di particolare successo, come si può vedere dallo sviluppo del nostro Bitpanda Crypto Index 25, un indice composto dalle 25 criptovalute più importanti in base al prezzo e al limite di mercato, che illustra chiaramente l'ascesa delle risorse digitali negli ultimi mesi. Parte di questo successo può essere individuato nel crescente interesse generale per la finanza personale e gli investimenti, ma anche in Bitcoin e nelle altre criptovalute che iniziano a diventare“mainstream”. Ethereum sta cavalcando quest'onda e rafforzando la sua posizione come seconda criptovaluta più popolare dopo il Bitcoin.

Dovresti investire in Ether (ETH)?

Insistendo sulle applicazioni di blockchain, Ethereum e la sua risorsa nativa Ether hanno guadagnato molta fiducia sia nella comunità dei detentori di criptovalute che presso gli investitori retail ed istituzionali. Tuttavia, come accaduto a Bitcoin e ad altre monete popolari, anche ETH ha assistito a molta volatilità. Nondimeno iniziano ad esserci molte applicazioni, soprattutto nello spazio DeFi, che girano sulla blockchain di Ethereum, che vendono l’ingresso di  attori sempre più sofisticati  che entrano nell’arena. Inoltre, ci sono anche altre piattaforme di smart contract che mirano più o meno a operare come Ethereum. In ogni caso, Ethereum è riuscito a rimanere molto rilevante nel corso degli anni. Se vuoi trarre vantaggio dall'effetto della media, potresti impostare un piano di risparmio nel tuo account Bitpanda e imparare di più su Ethereum qui.

Le informazioni contenute nel presente articolo hanno carattere puramente informativo e non costituiscono in alcun modo una consulenza in materia di investimenti.