Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Quando si tratta di iniziare a investire, potresti aver sentito affermazioni come "non posso, non ho abbastanza soldi" o "non ho il tempo" oppure, forse la più comune, "non ho le conoscenze". Con questo articolo vogliamo dimostrarti che dovresti smettere di preoccuparti e cominciare ad agire. Abbiamo analizzato i cinque motivi più comuni per cui le persone non vogliono investire il proprio denaro e ti mostreremo come rispondere a queste obiezioni.

Non ho abbastanza denaro da investire

Sembra essere una convinzione errata diffusa quello secondo cui investire è solo per una piccola cerchia di ricchi. Potresti pensare che forse sei solo uno studente e non hai un reddito in eccesso da spendere o che forse stai già lavorando, ma devi pagare i tuoi debiti e non hai soldi extra da spendere per investimenti come quei ricconi. Se è vero che bisogna prima pagare i debiti, le cose sono cambiate drasticamente negli ultimi anni per quanto riguarda l'accesso tradizionale agli investimenti. Quello di cui forse non ti rendi conto quando dici "non ho abbastanza soldi" è che oggi puoi iniziare a investire con importi molto bassi. Infatti, esistono piattaforme facili da usare (come ad esempio Bitpanda) che ti permettono di cominciare a investire a partire da 1 € con un deposito minimo di soli 25 €. Inoltre, è possibile elaborare dei piani di risparmio regolari presso Bitpanda con un importo minimo di soli 25 €, il che significa che si può iniziare non appena si è in grado di investire mensilmente questo importo. Non esiste una soluzione più vantaggiosa di questa, vero?

Non ho una laurea in finanza e non so nulla di investimenti

Perché non imparare qualcosa di nuovo? Soprattutto qualcosa di nuovo che potrebbe garantirti un reddito aggiuntivo. Non è necessario seguire un corso di specializzazione in finanza per imparare a investire. Credici, puoi trovare tutto online. Ogni valida piattaforma di investimento ha il proprio spazio formativo, esattamente come la Bitpanda Academy. Assicurati di dedicare del tempo a questo aspetto e di reperire più informazioni possibili. E ricordati quello che abbiamo scritto sopra: non è necessario iniziare a investire grandi quantità di denaro. Comincia in piccolo e vedi dove ti porta. Se non sei sicuro di quale risorsa digitale scegliere su Bitpanda, dovresti controllare il Bitpanda Crypto Index che permette di investire facilmente in tutto il mercato delle criptovalute.

Non ho tempo per monitorare i miei investimenti

Probabilmente hai un lavoro a tempo pieno o sei uno studente e hai già la giornata piena, quindi l'ultima cosa che vuoi fare alla fine di un lungo giorno è controllare le notizie finanziarie e monitorare i tuoi investimenti. Lo comprendiamo. Ma esistono anche altri modi per imparare a investire senza trascorrere innumerevoli ore svolgendo ricerche e monitorando il mercato. Prova a elaborare un piano di risparmio a partire da 25 €, stabilisci con quale frequenza vuoi investire (settimanale, bisettimanale o mensile) e scegli qualsiasi risorsa digitale su Bitpanda (anche l'oro o il Bitpanda Crypto Index). Ti ci vorranno circa cinque minuti per organizzare tutto e poi sarai pronto a iniziare. E se temi di poter scegliere una risorsa che non offra delle prestazioni soddisfacenti come immagini, tieni presente che non stai investendo una quantità eccessiva di denaro. Assicurati di diversificare tra le diverse classi di risorse come metalli preziosi e criptovalute e di conservare una parte del denaro in contanti qualora tu ne abbia bisogno.

Ho paura di perdere denaro con gli investimenti

Se sei davvero preoccupato, allora dovresti iniziare a investire prima di tutto piccole somme e svolgere delle ricerche come già detto nei primi due punti. Fai un passo alla volta. Fidati di noi: più imparerai e più esperienza avrai, meno avrai paura. Si dice che "il tempo nel mercato batte il tempismo sul mercato", un aspetto piuttosto interessante da considerare quando si investe in risorse alquanto volatili come le criptovalute – i prezzi possono aumentare rapidamente, ma possono diminuire altrettanto velocemente. Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di acquistare al prezzo più basso possibile, ma il tempismo in quei momenti può essere difficile e un piano di risparmio che esclude l’aspetto emotivo può essere utile. Nel complesso, dovresti anche tenere a mente che, finché non vendi, non hai realizzato alcuna perdita (o guadagno), quindi la perdita di denaro si verifica solo quando vendi.

E tutti quei truffatori là fuori?

Ebbene sì, i truffatori esistono. Tuttavia, esistono anche diverse misure di sicurezza che puoi adottare per proteggerti. Ad esempio, dovresti impostare l'autenticazione a due fattori (2FA) e utilizzare password forti create con un gestore di password affidabile come LastPass o Dashlane. Inoltre, dai un'occhiata a questo articolo su come individuare le truffe nel 2020 – ti aiuterà a capire meglio come agiscono i truffatori e ti fornirà le conoscenze per reagire a potenziali truffe. Purtroppo, dato che la maggior parte di noi gestisce sempre più spesso la propria attività finanziaria quotidiana online, i criminali si muovono anche nel mondo digitale. Pertanto, è fondamentale informarsi sull'argomento e assicurarsi di essere un po' paranoici quando si tratta di e-mail da parte di sconosciuti, telefonate da numeri anonimi o in generale di weblink che si vedono su Internet. Informati su come funziona il malware, sul significato del phishing e sull'utilizzo di password individuali per ogni servizio.

Sei interessato a investire? Inizia a far crescere il tuo portafoglio personale con Bitpanda.