Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Il settore delle criptovalute sta prendendo piede in tutto il mondo e, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più mainstream. Sfortunatamente, questa diffusione offre anche agli scammer e ai truffatori maggiori opportunità per ingannarti, convincendoti a inviare loro le tue criptovalute o i tuoi fondi – e a quel punto non potrai mai più recuperarli. La sicurezza delle tue risorse è essenziale per noi di Bitpanda ed è per questo che, da parte nostra, stiamo facendo tutto il possibile per proteggere i tuoi fondi. Tuttavia, per mantenere al sicuro le tue criptovalute, è importante che anche tu impari a riconoscere le possibili truffe in cui potresti imbatterti online. Proprio come l'anno scorso, abbiamo preparato per te una guida su come individuare ed evitare le truffe online nel 2021. Speriamo che sia utile.

Abbiamo già parlato di questo problema l'anno scorso in questo articolo. Puoi trovare articoli simili anche qui e qui, oltre che nella nostra Bitpanda Academy. Inoltre, in questa lezione, puoi imparare a individuare le truffe legate alle ICO e cos'è il cryptojacking. Quella che ti stiamo proponendo oggi è la versione aggiornata che abbiamo preparato per te.

Quando si ha a che fare con il denaro e con qualsiasi tipo di transazione online di risorse, è necessario rimanere in guardia per individuare eventuali minacce esterne, come truffe e frodi. Sfortunatamente, i social media sono un terreno fertile per truffatori e scammer. I truffatori potrebbero fingere di operare per conto dei nostri account ufficiali Bitpanda, come Telegram, Facebook, Twitter o Instagram, e farsi passare per amministratori degli account social Bitpanda. Potrebbero anche creare falsi account Bitpanda molto simili ai nostri account ufficiali Bitpanda.

A Bitpanda, cerchiamo sempre di reagire il più rapidamente possibile per scoprire e porre fine a truffe e frodi. Tuttavia, non c'è molto che possiamo fare se un truffatore ti contatta privatamente. Pertanto, ti invitiamo a prestare molta attenzione agli esempi che seguono per essere preparato nel caso in cui questa situazione dovesse verificarsi.

1.Presta molta attenzione ai nostri canali social ufficiali Bitpanda

Sfortunatamente, ci sono molti account falsi che imitano i nostri account ufficiali Bitpanda – e potrebbero sembrare molto simili! In genere, questi account falsi promuovono pubblicamente giveaway e promozioni varie, oppure inviano direttamente messaggi privati ai nostri utenti. Puoi trovare un esempio di un falso account Bitpanda qui sotto:

Nota: Questa è un'immagine di un FALSO account Bitpanda

Puoi riconoscere facilmente gli account falsi assicurandoti di seguire solo gli account ufficiali. Controlla sempre che sia presente la spunta blu, che significa che l'account è verificato, e che i nomi utente siano quelli ufficiali.

Trovaci su Twitter:

Bitpanda

@BitpandaPro
@PantosIO
@Bitpanda_AT
@Bitpanda_FR
@Bitpanda_ES
@Bitpanda_IT
@Bitpanda_TR

Siamo anche su Facebook:

@Bitpanda
@BitpandaPro
@PantosIO
@Bitpanda.AT
@Bitpanda.FR
@Bitpanda.ES
@Bitpanda.IT
@Bitpanda.TR

Puoi seguire le nostre novità anche su Instagram:

@Bitpanda
@bitpanda_at
@bitpanda_fr
@bitpanda_es
@bitpanda_it
@bitpanda_turkiye

Siamo anche su Reddit e Telegram:

r/bitpanda
Gruppi Telegram ufficiali

Se hai dei dubbi e il nome utente dell'account non corrisponde a uno dei nostri account, si tratta sicuramente di un account falso.

Se ti imbatti in una pagina Bitpanda falsa, ti chiediamo gentilmente di bloccarla sempre e di segnalarla alla rispettiva piattaforma di social media.

2. Fai attenzione ai giveaway

I truffatori spesso pubblicano promozioni e giveaway di vario tipo sui loro account falsi di social media ma anche nella sezione commenti di post autentici di Bitpanda. Anche se la community di assistenza Bitpanda monitora attentamente la sezione commenti, può accadere che queste truffe, prima di essere rimosse, rimangano online per un breve periodo di tempo.

Inoltre, i truffatori potrebbero anche contattarti direttamente tramite un messaggio diretto o condividere la foto del tuo profilo. I truffatori potrebbero anche indurti a fare clic su di un link da dove effettuare l'accesso, o a inviare loro dei beni attraverso indirizzi di portafogli fasulli, di solito con la prospettiva di vincite maggiori in cambio.

Di solito, questo tipo di truffe potrebbe avere un aspetto simile a questo:

Nota: Questa è un'immagine di un FALSO annuncio di un giveaway Bitpanda.

Per favore, ricordati sempre che Bitpanda non ti chiederà mai di inviare fondi a un qualsiasi indirizzo in cambio di maggiori fondi. Allo stesso modo, gli amministratori di Bitpanda non ti contatteranno mai privatamente tramite messaggio diretto per annunciare un giveaway.

Tutti i nostri giveaway Bitpanda sono annunciati pubblicamente sui nostri account ufficiali e Bitpanda non ti chiederà mai di inviare i tuoi fondi da nessuna parte!

3. Attenzione alle truffe su Telegram

Se sei un utente abituale di Telegram, probabilmente sai già come funziona. Per esempio: ti sei appena iscritto a uno dei gruppi ufficiali di Bitpanda e qualcuno che sostiene di lavorare per Bitpanda ti manda un messaggio privato. Si tratta di un caso frequente, in cui i truffatori ti chiederanno di fare clic su di un link a una chat esterna o a un sito di phishing esteticamente identico a Bitpanda allo scopo di rubarti le tue credenziali di accesso.

In alcuni casi, i truffatori potrebbero chiederti anche il tuo indirizzo email con la scusa di volerti aiutare, mentre in realtà stanno cercando di trovare nuovi obiettivi di phishing.

Questa truffa potrebbe configurarsi così:

Nota: Questa è un'immagine di un FALSO messaggio privato.

Sappiamo che potrebbe confonderti il fatto che i nomi dei falsi "amministratori" somiglino ai nomi degli amministratori ufficiali, ed è per questo che ci teniamo a ribadire che gli amministratori di Bitpanda non ti contatteranno mai tramite messaggi privati su Telegram. Qualsiasi amministratore o account Helpdesk che ti contatta privatamente via Telegram è sicuramente un impostore.

Inoltre, un altro modo per scoprire se hai a che fare con un falso amministratore è un messaggio automatico. Se dovessi contattare uno dei nostri amministratori di Bitpanda, riceverai sempre un messaggio automatico che ti informerà che i nostri amministratori ufficiali di Bitpanda non ti contatteranno mai né ti risponderanno via messaggio privato. Tuttavia, se avessi a che fare con un impostore, questi ti risponderà e cercherà di ottenere i tuoi dati.

La risposta automatica di Bitpanda potrebbe essere simile a questa:

Inoltre, puoi riconoscere gli amministratori ufficiali di Bitpanda dal titolo grigio "admin" a destra del loro nome in tutti i gruppi. Se pensi che qualcuno si stia spacciando per un amministratore di Bitpanda, puoi fare clic sul nome dell'utente e cercare l'identificativo preceduto da @. Tuttavia, alcuni truffatori potrebbero aggiungere un nome utente "falso" alla loro bio di Telegram per ingannare le potenziali vittime, come si può vedere nell'immagine qui sotto. Fai molta attenzione: si tratta di un profilo falso.

Nota: Questa è un'immagine di un FALSO profilo.

Puoi vedere come viene indicato un amministratore ufficiale qui:

Puoi trovare la lista completa di tutti gli amministratori di Bitpanda attivi su Telegram qui:

•  @clemens_bitpanda
•  @christian_bitpanda
•  @dennis_bitpanda
•  @milan_bitpanda
•  @marc_bitpanda
•  @max_bitpanda
•  @hatice_bitpanda
•  @osman_bitpanda
•  @amanda_bitpanda
•  @eda_bitpanda
•  @bugra_bitpanda
•  @dominik_bitpanda
•  @jeff_bitpanda
•  @frank_bitpanda

Con tutte queste informazioni, speriamo di non averti scoraggiato e dissuaso dall'unirti a uno dei nostri gruppi Telegram ufficiali. Unirsi al gruppo Telegram di Bitpanda è il modo migliore per rimanere aggiornati e per discutere con la nostra community di argomenti legati a Bitpanda. Con questo post sul blog, vogliamo assicurarci che tutti i nuovi iscritti siano al sicuro su Telegram e possano godersi le discussioni nella nostra vivace community. Ricorda inoltre che comunicare con i nostri amministratori è possibile, ma per farlo assicurati di taggarli e di scrivere pubblicamente in uno dei nostri gruppi ufficiali.

Se hai un account Bitpanda, probabilmente hai già ricevuto delle email da parte nostra per aggiornarti su novità e annunci recenti.

Sfortunatamente, c'è la possibilità che, tra queste, tu possa ricevere anche delle cosiddette email di phishing. Le email di phishing sono email di truffatori che fingono di rappresentare aziende legittime con l'obiettivo di truffare gli utenti. Queste email sono simili ai messaggi diretti di cui abbiamo parlato a proposito dei social media. I truffatori di solito ti chiedono le tue informazioni personali come credenziali di accesso, password, chiavi private ecc. per avere accesso al tuo account.

Attenzione: quando si tratta della tua email personale, vale la stessa regola dei social media – Bitpanda non ti chiederà mai di inviare i tuoi fondi da nessuna parte.

Inoltre, non dovresti nemmeno scaricare alcun allegato né cliccare su link ricevuti per email e della cui provenienza non sei sicuro. Poiché potresti scaricare un malware, un software di mining dannoso che sfrutta la potenza di elaborazione del computer. Una volta che gli hacker hanno avuto accesso al tuo computer, possono vedere tutto quello che stai digitando, comprese tutte le tue password e i tuoi codici utilizzando un software di keylogging.

Dovresti applicare la stessa cautela ai link inclusi nell'email. Tieni presente che Bitpanda non utilizza link abbreviati e quando visiti il sito web di Bitpanda, puoi controllare l'URL facendo clic sul lucchetto a sinistra nella barra di navigazione per assicurarti della validità del certificato.

Questo è quello che dovresti vedere:

5. Non cascare nelle "truffe delle offerte di lavoro"

Se hai postato in passato il tuo curriculum online, potresti anche essere contattato da truffatori con false offerte di lavoro. I falsi reclutatori tendono a raccogliere informazioni personali e finanziarie da te.

Dopodiché questi truffatori potrebbero chiederti di depositare denaro sul tuo conto bancario per poi inoltrarlo a un altro conto attraverso Bitpanda o un'altra piattaforma, con la scusa di assumerti come "tester di prodotti". Tieni presente che qualsiasi azienda seria non ti chiederà mai di usare il tuo account personale per scopi commerciali e questa truffa potrebbe coinvolgerti in attività di riciclaggio di denaro.

6. Sii prudente e non avere paura di chiedere

Ricordati di tenere sempre aggiornato il tuo software e assicurati che le tue password siano difficili da violare. Inoltre, ti consigliamo fare ricerche periodiche per rimanere informato sulle ultime truffe.

Infine, vorremmo ricordarti che puoi sempre contattare noi di Bitpanda attraverso i nostri canali di social media o il Modulo di contatto Bitpanda nel caso in cui qualcosa non sia chiaro o se hai dei dubbi. Sii diffidente e non rivelare mai le tue informazioni personali a terzi.

Assicurati di navigare sempre in totale sicurezza su internet!