Cosa si intende per drenaggio fiscale?

Bitpanda

Da Bitpanda

what-is-cold-progression-bitpanda-blog-it

Stai festeggiando dopo avere finalmente ottenuto il tanto atteso aumento di stipendio. Ottime notizie - fino a quando non ti accorgi che in realtà non ti rimane molto di più prima da spendere nonostante l'aumento. Questo fenomeno è causato dal drenaggio fiscale, noto anche come "progressione a freddo". Scopri qui come i diversi scaglioni d'imposta e l'inflazione possono incidere sul tuo stipendio.

A seconda di fattori come il luogo in cui vivi e quanto è alto il tuo stipendio o salario, il tuo reddito è soggetto all'imposta sul reddito. Se il tuo reddito è tassato in un Paese con aliquote progressive, più guadagni più paghi. Nei Paesi con aliquote d'imposta sul reddito forfettarie, tutti i redditi sono tassati in base alla stessa aliquota forfettaria. 

Il tuo reddito a fette - un esempio

Ma come influisce il drenaggio fiscale sulla tua situazione contributiva? Facciamo un piccolo esempio per illustrare in che modo il drenaggio fiscale influisce sull'importo che ti rimane effettivamente in tasca una volta dedotte le tasse - cioè il reddito disponibile che ti rimane. 

Ipotizziamo che tu abbia uno stipendio annuale lordo di 49.000 €. "Lordo" in questo caso significa prima che le tasse e i contributi siano dedotti da tale importo - e pertanto non corrisponde al denaro di cui puoi effettivamente disporre. Ora ti viene detto che il tuo stipendio aumenterà d'ora in poi del 3%, cioè di circa 105 € lordi al mese. Questo ti rende felice, fino a quando non ti rendi conto che ora riceverai solo 54 € netti circa (cioè l'importo che ti rimane effettivamente in tasca) in più rispetto al reddito mensile disponibile prima dell'aumento. Come si spiega? 

Risposta: siccome guadagni di più, il tuo reddito potrebbe ora essere soggetto ad aliquote fiscali più alte. In genere, ogni volta che ricevi un aumento di stipendio, il tuo stipendio sarà soggetto a tasse più alte rispetto a quelle a cui era soggetto il tuo stipendio precedente. Ma le cose non sono così semplici: ai fini della tassazione il tuo stipendio è diviso in diverse componenti. Ogni componente dell'importo totale è soggetto a una diversa percentuale d'imposta.

Immaginatelo nel modo seguente: il tuo stipendio è una torta che viene tagliata a fette e ogni fetta è soggetta a una percentuale diversa. Per esempio, la prima "fetta", che va da 11.000 e 18.000 €, potrebbe essere soggetta al 20%, mentre la seconda "fetta", tra i 18.000 e 31.000 €, è soggetta al 30%... e così via: più è elevato l'importo della "fetta", più alta sarà l'aliquota della tassazione.

In altre parole, il tuo reddito rientra in diverse fasce. Ed è per questo che si parla di tassazione progressiva. A causa della progressione delle tasse, il tuo reddito netto (una volta pagate le tasse) aumenta meno del tuo reddito lordo (prima delle tasse) e questa è una delle ragioni per cui hai l'impressione che ti rimanga così poco da spendere. L'altra ragione è l'inflazione. 

Mai dimenticarsi l'inflazione

Ricordi il nostro recente articolo dedicato all'inflazione? Hai imparato che il fenomeno dell'inflazione altera il rapporto tra denaro e beni o servizi. Quando l'inflazione aumenta, c'è bisogno di più denaro per ottenere la stessa quantità di un bene o servizio.

Come abbiamo appena visto, il tuo reddito netto cresce più lentamente del tuo stipendio lordo a causa del drenaggio fiscale. Ma se anche i tassi d'inflazione sono in aumento, questo significa che, se il tuo caso è quello del nostro esempio, non potrai davvero permetterti di spendere di più rispetto a prima dell'aumento del tuo stipendio. Nella realtà, il tuo potere d'acquisto effettivo non è migliorato sostanzialmente nonostante il tuo nuovo stipendio. Per ovviare a questo problema, gli scaglioni fiscali dovrebbero venire periodicamente adeguati al rialzo in linea con lo sviluppo dell'inflazione, cosa che di solito non avviene. 

Di conseguenza, c'è una differenza tra il tuo reddito nominale (il tuo reddito che non è stato adeguato in conseguenza della diminuzione del potere d'acquisto) e il tuo reddito reale (il tuo reddito che tiene conto della diminuzione del potere d'acquisto).

Perché non si fa nulla per il drenaggio fiscale?

Poiché sono colpiti soprattutto i redditi medio-bassi - che sono ovviamente quelli percepiti dalla grande maggioranza delle persone in un Paese - i governi ricevono sostanziali quantità di fondi grazie al drenaggio fiscale, che possono usare per finanziare le misure che avevano precedentemente promesso in campagna elettorale ai propri elettori. Eppure, specialmente in quelle nazioni dove le aliquote fiscali non sono adeguate ai tassi di inflazione, se i governi debbano o meno abolire il drenaggio fiscale rimane un argomento molto controverso.

Stai cercando di investire una parte del tuo stipendio regolarmente per un lungo periodo di tempo? Con Bitpanda Savings è possibile investire in vari beni come Bitpanda Stocks*, criptovalute e metalli preziosi. Scopri le tue risorse preferite sulla nostra piattaforma e investi a intervalli regolari: una volta alla settimana, ogni due settimane o ogni mese - sei tu a decidere.

Ti basta scaricare l'applicazione mobile di Bitpanda per iOS o Android sul tuo cellulare e in pochi minuti registrarti e verificare la tua identità, scegliere la tua opzione di pagamento preferita e depositare il tuo saldo iniziale. Puoi registrare il tuo account Bitpanda qui.

*Bitpanda Stocks permette di investire in azioni frazionate. In Europa, le azioni frazionate sono sempre abilitate tramite un contratto che replica l'azione o l'ETF sottostante (strumenti finanziari ai sensi della sezione 1 punto 7 lit. d WAG 2018). Investire in azioni ed ETF comporta dei rischi. Per maggiori dettagli vedi il prospetto su bitpanda.com.

Bitpanda

Bitpanda