Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Molte società famose (come PayPal e Twitch) accettano pagamenti in Bitcoin. Di recente Tesla ha annunciato che accetterà i pagamenti in Bitcoin per le sue autovetture, decisione che la società ha poi revocato. In questo articolo tenteremo di capire se ha senso pagare in Bitcoin e se ne vale davvero la pena.

Che cos'è il Bitcoin?

Bitcoin è la prima e più grande criptovaluta quanto a limite di mercato. È un ledger distribuito che utilizza la blockchain per permettere transazioni peer-to-peer, cioè l'invio e la ricezione di Bitcoin. La rete è mantenuta dai nodi Bitcoin (ad esempio i miner), computer di tutto il mondo che convalidano le transazioni in modo decentralizzato e invariabile. Di recente, la criptovaluta ha ricevuto delle critiche per l'uso dell'algoritmo di consenso Proof of Work e anche il CEO di Tesla, Elon Musk, ha criticato i requisiti energetici del Bitcoin. Dall'altra parte, molti sostenitori entusiasti come Jack Dorsey ritengono che il Bitcoin potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nella promozione di fonti energetiche pulite.

Il Bitcoin è una valuta? È oro digitale? O entrambi?

Uno degli aspetti più interessanti del Bitcoin è che è ambedue le cose insieme. Da un lato, è una rete di pagamento decentralizzata – pensa a PayPal o Visa, ma senza alcuna società, CEO o palazzo per uffici. Dall'altro, molte sue particolarità ricordano l'oro, quindi racchiude anche tutte le caratteristiche di una risorsa che serve da riserva di valore. Un altro aspetto è che la blockchain di Bitcoin può agire come registrazione immutabile di informazioni, una peculiarità che rappresenta già un aspetto chiave di altre criptovalute come Ethereum e che potrebbe diventare un tema più importante per il Bitcoin in futuro.

I vantaggi dei pagamenti in Bitcoin:

+       Transazioni decentralizzate: Nessuna banca né alcuna autorità centralizzata ha potere sulla rete Bitcoin, pertanto l'utente che invia e riceve Bitcoin gode di un'elevata autonomia. Questa caratteristica, combinata con l'immutabilità delle transazioni, elimina la necessità di affidarsi a terzi per le proprie finanze.

+       La tua posizione non ha importanza: Il Bitcoin può servire da sistema finanziario alternativo per le persone che si trovano in regioni remote e fuori dal sistema bancario in tutto il mondo, indipendentemente dalla località. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione internet e un dispositivo, come ad esempio uno smartphone o un computer non troppo sofisticato.

+       Transazioni internazionali più efficienti: Le transazioni Bitcoin sono relativamente poco costose rispetto ai tradizionali trasferimenti internazionali. Inoltre, le operazioni tendono ad essere regolate più velocemente, a prescindere dall'ora del giorno, e non richiedono l'approvazione o il tempo di attesa di un trasferimento classico.

Gli svantaggi dei pagamenti in Bitcoin:

-       Preoccupazioni riguardo la volatilità: Il mercato delle criptovalute è noto per essere altamente volatile, il che significa che il prezzo del Bitcoin può subire rialzi e flessioni significativi in un breve periodo di tempo. Questo può essere un problema se, nel momento in cui si riceve la transazione Bitcoin, il relativo prezzo del dollaro o dell'euro nel frattempo è sceso (o salito).

-       Nessuna opzione "password dimenticata": I bitcoin sono memorizzati sulla blockchain di Bitcoin sotto i cosiddetti "indirizzi Bitcoin". Per utilizzare i bitcoin di un indirizzo si deve possedere la chiave pubblica e privata (password, se preferisci) di tale indirizzo, che sono normalmente memorizzate in un portafoglio che può essere qualunque cosa, da un pezzo di carta a un hardware sofisticato. Se la chiave privata viene smarrita o non è accessibile, lo stesso avverrà per tutti i bitcoin associati all'indirizzo: le chiavi private non sono recuperabili.

-       Le transazioni di Bitcoin sono irreversibili: Se hai accidentalmente inviato i tuoi bitcoin all'indirizzo sbagliato, e quell'indirizzo non è disposto a restituire la transazione, non è possibile chiedere il rimborso.

Prima di pagare in Bitcoin

Quindi stai pensando di pagare il tuo prossimo caffè in Bitcoin? La cosa importante da notare è che, prima di effettuare il pagamento, devi essere assolutamente certo di essere consapevole degli aspetti positivi e negativi di una simile transazione. Se paghi vari servizi o articoli (o qualsiasi altra cosa) in Bitcoin, stai fondamentalmente riscattando il tuo investimento. Ciò può significare che, a seconda del paese di residenza e delle leggi fiscali applicabili, il tuo pagamento in Bitcoin potrebbe essere un evento imponibile, nel qual caso dovresti tenere conto delle spese extra.

Per concludere

Per riassumere, il Bitcoin ha già cambiato e sta continuando a cambiare il modo in cui guardiamo la finanza e il denaro. Utilizzando la blockchain di Bitcoin, la rete ha dimostrato la potenza e l'usabilità della finanza decentralizzata. Mentre i casi d'uso stanno crescendo incessantemente, il Bitcoin ha il potenziale per diventare uno scambio di valore universalmente accettato oltre a essere una riserva di valore speculativa.

Bitpanda Card

Se vuoi combinare il meglio dei due mondi, la Bitpanda Card potrebbe essere perfetta per te. Con la nostra carta di debito Visa puoi spendere i tuoi investimenti (come ad esempio il Bitcoin) come denaro contante, ovunque nel mondo. Ti interessa? Scopri di più sulla Bitpanda Card.

Pronto a spendere i tuoi Bitcoin come denaro contante? Dai subito un'occhiata alla nostra Bitpanda Card!