Leggi il testo in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

L'ultimo anno e mezzo ha rappresentato un viaggio incredibile per tutti noi di Bitpanda. Il nostro team è cresciuto, passando da 150 a più di 500 membri di oltre 44 nazionalità. Abbiamo aumentato significativamente anche la nostra clientela e completato con successo il nostro round di finanziamento di serie B – e abbiamo fatto tutto questo mentre navigavamo nei mari agitati di una pandemia globale.

Seppure l'ipercrescita sia eccitante, spesso vediamo che le aziende, quando sperimentano un'impennata di successi, tendono a concentrarsi sulle innovazioni tecniche più recenti e significative, sui rilasci di prodotti e sulle tendenze finanziarie positive.

Tuttavia, non possiamo dimenticare che questa dimensione è alimentata dalle persone – team che lavorano instancabilmente, correndo a tutto gas e senza mai rallentare. Aggiungete poi il COVID-19 a questo scenario e i membri del team lavorano ancora più a lungo nel contesto di "nuova normalità", senza mai allontanarsi veramente dai computer portatili in uno spazio domestico dedicato all'ufficio che ora si mescola allo spazio personale.

Come moderna azienda tecnologica, vogliamo dare il giusto esempio. La salute e il benessere dei nostri dipendenti sono fondamentali, giacché la loro dedizione, il duro lavoro e la resilienza sono il motore del successo della nostra azienda, e noi dobbiamo prenderci cura di loro. La avvertiamo tutti – la "fatica da Zoom (o Slack)", l'incapacità di "staccare" e la sensazione che l'equilibrio tra la nostra vita personale e quella professionale sia dissolto. Così, mentre ci prepariamo per la seconda metà del 2021, ci concediamo una pausa collettiva per ricaricarci – qualcosa che troppo spesso dimentichiamo di fare.

Che cosa sta succedendo

Ci prendiamo una "pausa" e diamo ai membri del nostro team – a tempo pieno, part time e stagisti – una settimana di riposo (pagata per intero, ovviamente). Vogliamo che i nostri dipendenti si sentano autorizzati ad allontanarsi e a disconnettersi completamente. Vogliamo che si concentrino su loro stessi e sui loro cari e che programmino del tempo per fare esercizio, leggere, provare una nuova ricetta o addirittura viaggiare (in sicurezza!).

Perché stiamo coinvolgendo tutta l'azienda?

Perché è la cosa giusta da fare – per il nostro personale e per i nostri team, il che significa che è la cosa giusta da fare per Bitpanda come azienda. Dopo quasi 18 mesi di incredibile ridimensionamento, lockdown e riaperture, l'Europa sta riaprendo i battenti e i programmi di vaccinazione stanno andando avanti.

Ora è il momento che i nostri colleghi, che hanno bisogno di una pausa, si ricarichino e la decisione di compiere questo passo come azienda significa che ci riteniamo collettivamente responsabili di tale aspetto. Essere tutti "spenti" significa annullare lo stress causato dalle e-mail che si accumulano o la pressione innata che ci imponiamo per "essere sempre attivi" e rispondere ai messaggi. Farlo insieme permette a tutti di rilassarsi veramente, resettare e godersi il clima estivo.

Questo significa che la piattaforma o l'assistenza di Bitpanda saranno offline?

Assolutamente no! Abbiamo radunato un team di copertura di incredibile talento per mantenere il sistema attivo e funzionante, affinché i nostri utenti abbiano ancora accesso e un'assistenza clienti 24/7. I nostri clienti non noteranno alcuna differenza. I membri del team di copertura ritarderanno solo di poco la meritata pausa, per goderne in un momento più adeguato alle loro esigenze.

Coltivare la cultura della cura è la chiave del successo di qualsiasi azienda – ed è un aspetto spesso trascurato. Il nocciolo della questione è che, naturalmente, avete bisogno di prendervi cura dei vostri dipendenti, soprattutto nel contesto di ipercrescita in cui il ritmo è veloce.

Al team Bitpanda va il nostro grazie per essere così incredibili e ora... ricarichiamoci!

Cordiali saluti dall'Austria,

Eric e Paul