Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Sei interessato a unirti al team di Bitpanda ma, date le circostanze, non sei sicuro che questo sia il momento migliore? O sei un manager (Risorse umane) in cerca di ispirazione su come sviluppare l'esperienza dei dipendenti della tua azienda? Questo articolo è la risposta!

Siamo davvero grati che il nostro prodotto non abbia risentito negativamente dalla pandemia. Tuttavia, proprio come qualsiasi altra azienda che non era operativa da remoto prima del COVID-19, abbiamo dovuto adattare drasticamente i nostri processi e le nostre procedure interne. Gli aspetti che sono cambiati significativamente sono la collaborazione all'interno del team e la comunicazione: all'improvviso non potevamo più rivolgerci semplicemente a qualcuno che sedeva alla scrivania accanto per chiedere qualcosa o condividere la pausa pranzo; invece, tutti i nostri processi di comunicazione sono stati attivati da remoto.

La nostra cultura prima della pandemia

In precedenza, il nostro team apprezzava le consuetudini in ufficio. Per esempio, non vedevamo l'ora di incontrarci per un drink al venerdì dopo il lavoro, di partecipare alle sfide sportive che cambiavano ogni mese, di prendere parte all'annuale Vienna Business Run e avevamo la nostra squadra di calcio Bitpanda.

Per le riunioni mensili del personale, i membri del team che rappresentano la vasta gamma di nazionalità dell'azienda (ne contiamo oltre 44!) preparavano una colazione tipica del loro paese per tutti.

Anche i nostri eventi di squadra trimestrali e i nostri leggendari viaggi aziendali erano qualcosa di molto atteso a Bitpanda, perché erano molto divertenti e contribuivano immensamente a consolidare le fondamenta del lavoro di squadra. Di fronte alla nuova realtà, abbiamo dovuto fornire una risposta rapida affrontando, tuttavia, alcune incertezze: Come possiamo mantenere in vita la grande cultura di Bitpanda? Dovremmo sospendere le iniziative fino a quando non saremo tornati alla "normalità"? Dovremmo trovare nuove consuetudini a distanza?

Che cosa ha funzionato per noi?

A noi di Bitpanda piace l'approccio per tentativi ed errori, e dato che non esisteva un manuale su "come effettuare con successo la transizione della cultura aziendale dal lavoro in ufficio al lavoro in remoto durante una pandemia globale", abbiamo deciso di essere creativi e provare nuove cose. Continua a leggere per scoprire che cosa abbiamo fatto.

Benessere mentale e fisico

Una priorità assoluta in quest'epoca senza precedenti è stata quella di assicurare il benessere dei membri del nostro team. Abbiamo iniziato con un sondaggio sull'home office (lavoro da casa) e in una fase successiva abbiamo proseguito con un sondaggio sul benessere per capire le esigenze dei team. Sulla base del feedback ricevuto, abbiamo deciso di promuovere diverse iniziative.

Gli adattamenti ergonomici che avevamo offerto in ufficio per un ambiente di lavoro sano sono stati introdotti mediante sessioni online 1:1 con la nostra specialista di salute sul lavoro, che ha contribuito a migliorare le impostazioni dell'ufficio a casa secondo gli standard ergonomici.

Inoltre, abbiamo proposto dei webinar sui vaccini anti-coronavirus in Austria per garantire che tutte le informazioni pertinenti siano disponibili anche ai membri del team che non parlano tedesco. Per la Giornata mondiale della salute mentale abbiamo preparato una guida informativa su come prevenire lo stress a lungo termine e suggerito alcune pratiche per alleviare lo stress a breve termine tra una riunione e l'altra. Inoltre, fin dall'inizio, abbiamo offerto colloqui anonimi e gratuiti con degli psicologi.

Poiché l'anno scorso la Vienna Business Run è stata sospesa, abbiamo partecipato alla B2mission, permettendo ai membri del nostro team di competere in una gara di corsa nel corso di un mese. Questo si è rivelato il modo migliore per mantenere la distanza fisica pur essendo socialmente connessi.

Inoltre, dato che uno dei nostri Panda è un fantastico istruttore di yoga, si è proposto di offrire lezioni di yoga online a tutti i colleghi e l'iniziativa ha ottenuto un ottimo riscontro. Infine, abbiamo offerto lezioni gratuite con myClubs a tutti quelli che vogliono allenarsi da casa durante la chiusura delle palestre.

Eventi

Il punto culminante del 2020 è stato sicuramente lo scorso Natale, ossia la festa di Natale di Bitpanda da remoto! I due padroni di casa, che sono membri del team di Bitpanda, si sono messi alla prova e ci hanno guidato per tutta la notte dall'ufficio, mentre più di 200 membri del team si sono uniti allo spettacolo da remoto.

Durante le settimane precedenti la festa, i membri del team si erano già dedicati ai preparativi votando gli eroi dei valori aziendali e partecipando alla sfida dell'outfit natalizio. Durante la festa, i nostri dinamici padroni di casa hanno organizzato un pub quiz, scenette e una lotteria a premi per i membri del team online.

Per i nostri eventi a distanza collaboriamo con Take Away Pay, per offrire buoni Lieferando a tutti, affinché possano scegliere e gustarsi la loro cena con consegna a domicilio. È quasi come il catering durante una vera festa di Natale, solo migliore perché puoi scegliere le pietanze :D.

Il momento clou della serata è stato gentilmente offerto dai dj di Bitpanda che si sono alternati per intrattenerci durante una lunga e fondamentale notte insieme. Ciò che ha reso questa esperienza così significativa non è stato solo il divertimento, ma anche la diffusa partecipazione dei membri del team. Desideriamo ringraziare tutti i membri del nostro team interno che hanno preparato e realizzato questa festa memorabile. E abbiamo menzionato che tutti hanno ricevuto un cappello di Babbo Natale con il marchio Bitpanda nel rispetto del codice di abbigliamento e dei regali di Natale per l'home office?

Connettersi lavorando da casa

Poiché i nostri team erano abituati a grandi eventi trimestrali, non volevamo che perdessero delle occasioni durante l'orario di home office. Perciò hanno potuto decidere se volevano partecipare a un'attività in presenza in conformità alle restrizioni per il coronavirus o incontrarsi da postazione remota (per cui abbiamo offerto una vasta gamma di possibili attività online).

Durante uno di questi eventi, un team ha deciso di giocare ad Among Us e l'iniziativa si è poi trasformata in un evento di livello aziendale. Inutile dire che l’evento è stato estremamente apprezzato da tutti e che i partecipanti, tra cui uno dei nostri amministratori delegati, hanno giocato fino a tarda notte. Abbiamo anche iniziato a ospitare i nostri primi eventi dedicati ai team in un mondo virtuale chiamato Mibo, dove è possibile socializzare con i colleghi e avere conversazioni secondarie.

Comunicazione perfetta

Per rimanere connessi su base settimanale, abbiamo anche lanciato le nostre sfide di fotografie interne, che sono diventate molto popolari. Ogni settimana suggeriamo un nuovo argomento ai membri del nostro team, chiedendo loro di pubblicare una foto che raffigura l'argomento selezionato. La foto più votata vince un buono per sostenere un'azienda locale. Tra gli esempi: #ratemysetup (vincitore nella foto sotto), #ratemylockdownbuddy (vincitore nella foto sotto), #ratemyhomeofficeoutfit, #ratemycurfewactivity e molte altre.

Un'altra iniziativa per rimanere in contatto è stata il lancio di un'applicazione chiamata Donut. Le presentazioni su Donut associano in modo casuale le persone che lavorano in azienda affinché si incontrino per brevi pause caffè virtuali. In questo modo i nuovi arrivati, ma anche i membri più esperti del team che potrebbero non essersi mai visti prima, riescono a incontrarsi per caso in un modo molto divertente. Gli incontri tramite Donut consentono di ricreare le solite chiacchiere che si fanno mentre si prende un caffè in cucina o quando si incontra qualcuno in ascensore in ufficio.

Panda Talks e molto altro

Tra le altre iniziative per celebrare il ritorno, nonostante l'impostazione remota, si annoverano le riunioni di tutto il personale online, i bootcamp di onboarding, i corsi di lingua e i nostri panda talk durante i quali i membri dei team presentano un argomento di cui sono esperti a tutti coloro che sono interessati.

Infine, ogni team ha creato i propri rituali, come le riunioni aperte online, dove tutti partecipano e lavorano sui rispettivi argomenti, ma possono riattivare l'audio per fare domande se necessario (per rispecchiare il lavoro in ufficio) o gli stand-up quotidiani o il tea-time settimanale.

È inoltre importante ricordare che le persone possono trovarsi in difficoltà in questo periodo e che hanno anche altre responsabilità oltre al lavoro. Quindi, se qualcuno preferisce spegnere il portatile e non passare ogni minuto libero con i colleghi, anche questo va benissimo e può contribuire a un sano equilibrio tra lavoro e vita privata.

Nuove sfide in vista

Nel complesso, alcune iniziative hanno avuto più successo di altre. Non abbiamo cercato di fare copia/incolla delle iniziative che avevamo in atto prima del COVID-19, ma abbiamo invece scoperto nuovi modi significativi per connetterci a distanza.

Quindi che cosa ci aspetta? Ebbene, ci aspettano nuove sfide! Nel frattempo abbiamo aperto nuovi uffici a Cracovia e Madrid e ci stiamo trasferendo in una nuova sede a Vienna. Abbiamo intenzione di lavorare nell'ambito di un modello ibrido con un buon equilibrio tra home office e scrivanie condivise. Ti terremo informato!