Leggi questo post in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Bitpanda prende la tua sicurezza molto seriamente. Per esempio, conserviamo i fondi degli utenti in portafogli offline sicuri ('cold storage'), utilizziamo la crittografia SSL, offriamo protezione e gestione delle sessioni DDOS e conferma via email per tutte le azioni critiche come l'invio di criptovalute da Bitpanda ad altri portafogli. Sebbene simili interventi forniscano una buona soglia di protezione, esistono alcune misure supplementari che dovresti prendere in considerazione in quanto utente per proteggere il tuo account. In questo post, esamineremo alcuni metodi collaudati e testati che contribuiscono ad aumentare la tua sicurezza quando utilizzi Bitpanda o il tuo computer e smartphone in generale.

Attiva l'autenticazione a due fattori (2FA) ovunque sia possibile

L'autenticazione a due fattori è un modo per migliorare la sicurezza confermando l'identità di un utente attraverso due (o anche più) prove o passaggi. Per i servizi internet, il primo passo è di solito una password. Il secondo passo può essere un'ulteriore password monouso inviata a un numero di cellulare o fornita da un'app come Google Authenticator.

Consigliamo vivamente di abilitare l'autenticazione a due fattori (2FA) non solo sul tuo account Bitpanda, ma anche ovunque essa sia disponibile, che sia per il tuo account Google o qualsiasi altro servizio che offre 2FA. Si tratta di una misura efficace e molto facile da impostare, che aggiunge un ulteriore livello di sicurezza e aumenta notevolmente la sicurezza del tuo account. Puoi consultare un articolo approfondito su come impostare l'autenticazione a due fattori (2FA) su Bitpanda sul Bitpanda Helpdesk.

Sii prudente e installa solo app/servizi utente provenienti da fonti affidabili

Si dice che il fattore umano sia l'anello più debole della sicurezza informatica. Nonostante l'uso di misure di sicurezza come 2FA, si dovrebbe essere cauti e sviluppare, in generale, un sano senso critico quando si tratta di fidarsi di fonti e strumenti. Questo vale per tutto ciò che si trova sul web, ma è ancora più importante quando si tratta di criptovalute. Uno dei modi in cui puoi esercitare cautela è evitare di utilizzare PC sconosciuti o connessioni Wi-Fi pubbliche. Inoltre fai attenzione quando installi estensioni del browser da fonti sconosciute.

Utilizza password forti

Come regola generale, dovresti creare diverse password forti per ogni servizio che utilizzi su Internet. Una password forte consiste di almeno 6 caratteri, ma più caratteri usi meglio è. Non dovresti solo includere lettere maiuscole e minuscole, ma anche numeri e persino simboli (@, #, $, ecc.).

Raccomandiamo di utilizzare una password completamente casuale, perché è impossibile da indovinare. Usare la tua data di nascita, per esempio, è meno sicuro – anche quando impieghi dei simboli. Puoi inventarti una password forte in modo autonomo o utilizzare un generatore di password o un gestore di password per generare una password forte.

Mantieni aggiornato il software

Si tratta di una misura piuttosto importante e spesso trascurata. Mantieni aggiornati i tuoi software. Assicurati di completare sempre gli aggiornamenti quando sono disponibili. Il malware spesso sfrutta le debolezze delle vecchie versioni di software e sistemi operativi, quindi è fondamentale essere prudenti e preparati – le società non aggiornano regolarmente i loro prodotti senza una buona ragione! Ti consigliamo di trasformare questo comportamento nella tua nuova abitudine – per esempio, potresti stabilire un giorno specifico della settimana per aggiornare tutti i tuoi dispositivi.

Assicurati di aver effettuato l'accesso all'indirizzo giusto

Prima di accedere al tuo account Bitpanda, dovresti sempre assicurarti di aver effettuato l'accesso all'indirizzo giusto. Per esserne certo, dovresti controllare la barra degli indirizzi e confermare di vedere il lucchetto (che significa che si tratta del vero sito web crittografato SSL).

Per essere certo di accedere automaticamente all'indirizzo giusto, ti consigliamo di creare un segnalibro attraverso il quale effettuare l'accesso a Bitpanda.

Presta attenzione alle email sospette e non condividere mai la password con nessuno

Non condividere password o dati sensibili sui social media e non inviarli a nessuno. Né Bitpanda né i membri del nostro team di supporto ti chiederanno MAI la tua password. Questo vale anche per qualsiasi altra società rispettabile. Quindi, se ricevi un'email o un messaggio in cui ti viene richiesta la password attuale o ti viene chiesto di rinnovarla, devi stare molto attento perché molto probabilmente si tratta di un tentativo di phishing.

Non lasciare mai i dispositivi incustoditi e sbloccati

Sii cauto nell'utilizzare Bitpanda o qualsiasi altro servizio sensibile su computer pubblici o dispositivi che condividi con altre persone. In generale, ti consigliamo di non accedere a Bitpanda da computer pubblici. Se hai dimenticato di effettuare il logout dopo aver utilizzato un dispositivo condiviso, puoi uscire dalla sessione nella Sezione sicurezza di Bitpanda da un altro dispositivo.

Se hai bisogno di assistenza, vai al Bitpanda Helpdesk!