Leggi il testo in tedesco, francese, spagnolo, turco, polacco o inglese.

Quando si tratta di quotare nuove monete, non ci fermiamo mai: ora puoi fare trading con Terra (LUNA), Theta (THETA), Polygon (MATIC) e The Graph token (GRT) su Bitpanda. In questo articolo, siamo felici di presentarti le nostre ultime acquisizioni. Continua a leggere per saperne di più su questi token.

Informazioni su Theta (THETA)

Theta (THETA) è una rete decentralizzata peer-to-peer (P2P) alimentata da blockchain e fondata per rivoluzionare il settore dello streaming video. L'esperienza dell'utente nella rete Theta è ottimizzata decentralizzando lo streaming video su una piattaforma open source basata su un'infrastruttura di fascia alta e sul recapito di dati agli utenti finali. I token Theta sono stati distribuiti per la prima volta nel 2018 come token ERC20 e sono stati trasferiti alla blockchain nativa dopo l'implementazione della rete principale Theta nel 2019. La rete Theta è basata su un algoritmo Proof of Stake e opera su una blockchain nativa con un proprio token di criptovaluta, THETA, per le funzioni di governance. L'altro token nativo, Theta Fuel (TFUEL), alimenta la sua economia interna. Scopri di più sul sito ufficiale e acquista THETA su Bitpanda.

Informazioni su Terra (LUNA)

Il progetto Terra (LUNA) nasce con l'obiettivo di alimentare i sistemi di pagamento globali. Si basa su stablecoin agganciate a valute fiat come il dollaro USA, il won sudcoreano e il tugrik mongolo per renderne l'implementazione economica e veloce. Il protocollo blockchain che supporta Terra fornisce la base per una serie di piattaforme di pagamento nella regione Asia-Pacifico per favorirne l'adozione, con il lancio costante di nuove piattaforme. Il token nativo di Terra è LUNA, che viene utilizzato per stabilizzare i prezzi delle stablecoin del protocollo. I possessori di LUNA possono anche partecipare e votare in merito alle proposte di governance nella rete. Puoi scoprire tutto quello che c'è da sapere su Terra e leggere il relativo whitepaper sul sito web ufficiale e acquista LUNA su Bitpanda.

Informazioni su Polygon (MATIC)

Dopo il lancio nel 2017 come Matic Network, i membri del team sono stati importanti collaboratori della rete Ethereum.

Al loro stato attuale, Ethereum e le applicazioni decentralizzate (dApps), potrebbero non essere completamente pronte al tipo di scalabilità che la domanda impone. Pertanto, Polygon offre una soluzione per le dApps, volta a una maggiore scalabilità e accessibilità, insieme a un'interfaccia più intuitiva sia per gli utenti che per gli sviluppatori.

La rete ambisce a raggiungere questo obiettivo eseguendo una sidechain collegata a Ethereum Mainnet. I dati sono raccolti da questa sidechain in "gruppi” o "checkpoint” proof-of-stake, che vengono poi inviati alla blockchain principale di Ethereum, Ethereum Mainnet. Con questa tecnologia, la velocità potenziale delle transazioni può raggiungere fino a 216 transazioni per blocco e sidechain di MATIC. I token MATIC alimentano il sistema e sono anche utilizzati per lo staking nell'algoritmo di consenso proof-of-stake della rete.

Recentemente, Polygon e Quadrant, uno dei leader nel settore dei dati mobili, dell'intelligence e della localizzazione, hanno annunciato una partnership, che comprende il lancio della piattaforma Geolancer. Attraverso Geolancer, gli utenti possono ottenere un compenso per aver fornito dati di POI (Point-of-Interest), come centri commerciali, negozi e ristoranti.

Puoi approfondire su Polygon leggendo qui.

Il protocollo Graph (GRT)

Il Graph è un protocollo di indicizzazione per l'interrogazione di reti come Ethereum, con lo scopo di rendere i dati della blockchain più accessibili e per facilitare la costruzione di applicazioni decentralizzate (dApps). Utilizzando un algoritmo di consenso basato sul concetto di proof-of-stake, The Graph Network, che è una sorta di mercato per fornitori di servizi, assicura che le dApp e i dati siano aperti e accessibili in ogni momento.

Ci sono 3 tipi di fornitori di servizi nella rete Graph: Indexer, Curator e Delegator. Gli Indexer, o "indicizzatori", sono gli operatori tecnicamente qualificati dei nodi di rete e sono essenzialmente responsabili della scelta del "subgraph" finale (API aperta) da indicizzare per una specifica query. Gli indexer hanno bisogno di fare staking con dei token GRT per diventare operatori di nodo.

Per quanto riguarda gli sviluppi reali, non solo The Graph ha lanciato la sua rete principale, ma anche Avalanche (AVAX) ne ha recentemente incorporato il protocollo. Per saperne di più su GRT leggi qui.

Le nostre nuove monete sono di certo degli attori del criptospazio da tenere d'occhio, quindi assicurati di aggiungerle al tuo portafoglio Bitpanda.

Fai trading con LUNA, THETA, GRT e MATIC su Bitpanda!